1) Con la parabola delle due case, Gesù ci dice che a) dobbiamo ascoltare e mettere in pratica le sue parole. b) possiamo costruire in ogni posto. 2) Con la parabola del seminatore e i diversi terreni, Gesù ci dice che a) il seme è la parola di Dio; i terreni siamo noi. b) i semi siamo noi; i terreni sono le parole di Dio. 3) Nella parabola della zizzanie e il buon seme, a) la zizzania rappresenta i credenti. b) la zizzania rappresenta i non credenti. 4) Con la parabola del buon samaritano, Gesù ci insegna  a) chi è il nostro prossimo. b) a scegliere il nostro prossimo. 5) Con la parabola del figlio prodigo, Gesù ci insegna a) che l'amore di Dio è costante e paziente b) chi non è il nostro prossimo. 6) Con la parabola del seminatore e i diversi terreni, Gesù ci parla a) della gratitudine. b) del regno di Dio. 7) Con la parabola della pecora smarrita, Gesù ci insegna a) che Dio non vuole perdere nessuno. b) a seminare in ogni terreno. 8) Con la parabola del fariseo e del pubblicano, Gesù ci parla a) del regno di Dio. b) dell'umiltà. 9) Con la parabola del fariseo e del pubblicano, Gesù ci insegna che a) dobbiamo essere orgogliosi delle nostre buone azioni. b) tutti abbiamo bisogno della misericordia di Dio. 10) La parabola della pecora smarrita si trova nei vangeli di a) Matteo e Luca b) Marco e Giovanni

Tema

Opzioni

Classifica

Apri la scatola è un template a risposta aperta. Non genera punteggi validi per una classifica.

Cambia modello

Attività interattive

Ripristino titolo salvato automaticamente: ?