1) 1. Alberto, direttore di un ufficio postale di periferia, per accontentare la moglie Silvia vuole trasferirsi a Milano, ma la sua richiesta è rifiutata perché un collega con handicap fisico lo supera. 2) A. Insomma, dice alla moglie le cose che lei - e che in generale gli italiani del Nord - si aspettano di ascoltare sugli italiani del Sud. 3) B. Silvia, preoccupata, decide di andarlo a trovare. Alberto dice agli amici che ha mentito alla moglie lasciandole credere che gli italiani del Sud sono terroni, sempliciotti, terra terra. 4) C. Alberto parte per Castellabate, ma il viaggio è triste e terribile: resta bloccato nella caotica autostrada Salerno-Reggio Calabria e, quando arriva a Castellabate la notte, piove a dirotto. 5) D. Prima di partire si informa sulla vita al Sud all'Accademia del Gorgonzola, dove gli elencano tutti i pregiudizi sul Sud e Napoli: camorra, spazzatura per strada, caldo afoso, imbrogli. 6) E. Per punizione, Alberto è trasferito in un piccolo comune del Sud, Castellabate, in provincia di Salerno (Campania). 7) 7. Gli amici prima si arrabbiano, poi decidono di aiutarlo e organizzano uno “spettacolo teatrale” dove mettono in scena tutte le bugie e i pregiudizi che Silvia crede di trovare al Sud. 8) F. Grazie ai colleghi Mattia, Maria, Costabile piccolo e Costabile grande, Alberto supera i pregiudizi e i luoghi comuni sul Sud, migliora la relazione con la moglie e riavvicina Mattia a Maria. 9) G. Senza dirlo a Silvia, Alberto fa finta di avere un handicap fisico e chiede di nuovo trasferimento a Milano. Ma al colloquio si alza in piedi e l’ispettore capisce che Alberto non ha nessun handicap. 10) H. A Castellabate Alberto è felice e trova nuovi amici. Si integra, ma non capisce bene le regole del Sud: butta la spazzatura dalla finestra e finisce in polizia perché entra con il motorino in un bar. 11) I. Nasconde anche la fede (anello d'oro) del matrimonio, perché ha paura che la rubino. 12) L. Dopo l’Accademia del Gorgonzola, prima di partire Alberto prende delle precauzioni: un giubbotto anti-proiettili, lo spray contro le zanzare, la crema protettiva per il sole, una trappola per topi. 13) M. Da Castellabate Alberto lascia credere a sua moglie Silvia quello che lei pensa di lui e del Sud: che lui non sia felice, che il sud sia sporco, che le persone siano violente e pericolose. 14) 14. Alla fine la verità viene fuori, Silvia scopre che è tutta una messa in scena e vuole ripartire.

Tema

Opzioni

Classifica

Apri la scatola è un template a risposta aperta. Non genera punteggi validi per una classifica.

Cambia modello

Attività interattive

Ripristino titolo salvato automaticamente: ?