LA LINGUA ITALIANA DERIVA DAL ____. NELL'ANTICHITA' SI AVEVA DUE FORME: IL LATINO ____ ( USATO DALLE PERSONE RICCHE E ____) E IL LATINO VOLGARE PARLATO DAL ____ NEL II ( 2°) SECOLO DOPO CRISTO ____ AVEVA UNIFORMATO IL SUO IMPERO ANCHE DA UN PUNTO DI VISTA LINGUISTICO. LA LINGUA LATINA CHE I ____ TRASFERIVANO NELLE NUOVE TERRE PERO', ERA QUELLO VOLGARE. CON IL TEMPO QUANDO INZIANO LE INVASIONI BARBARICHE, IL LATINO VOLGARE SI TRASFORMA E NASCONO LE ____ ( ITALIANO, ____, CATALANO, FRANCESE, RUMENO, LADINO, PORTOGHESE etc.). IN ITALIA CON IL TEMPO NASCONO ____ ( LINGUE VOLGARI PARLATE DAL POPOLO) NEL ____ LA LINGUA VOLGARE CHE VA A PREVALERE SARA' IL ____ ( TOSCANO).FIN DAL IX (____ ) SECOLO ( d.C.) ABBIAMO I PRIMI DOCUMENTI SCRITTI IN LINGUA VOLGARE, RICORDIAMO ____ ( VIII-IX SEC = ____ SECOLO ). IL PLACITO CAPUANO E' UN ALTRO DOCUMENTO IN LINGUA VOLGARE DOVE APPARE CHIARAMENTE LA SEPARAZIONE TRA LINGUA LATINA E VOLGARE. SI TRATTA DI UNA SENTENZA GIUDIZIARIA: IL GIUDICE RIPORTA ____ RIPORTATA DA UN TESTIMONE ____ NELLA ____ DAL TESTIMONE ( LINGUA VOLGARE).

Tema

Caratteri

Opzioni

Classifica

Cambia modello

Attività interattive

Ripristino titolo salvato automaticamente: ?