1) l'impresa è a) un complesso di beni organizzati da un imprenditore b) un'attività economica organizzata c) un insieme di sistemi 2) l'imprenditore è un soggetto economico perché: a) ha diritti e doveri b) prende le decisioni per l'impresa c) svolge un'attività professionalmente 3) nelle società di persone i soci hanno: a) personalità giuridica b) autonomia patrimoniale c) responsabilità illimitata 4) le società di capitali hanno: a) personalità giuridica b) autonomia patrimoniale imperfetta c) responsabilità illimitata 5) per la costituzione di una società in niome collettivo: a) occorre versare un capitale superiore a 10.000€ b) è previsto un capitale minimo di 5.000€ c) non è previsto capitale minimo 6) un contratto di franchising, generalmente prevede per il franchisee: a) la riscossione di una quota per l'investimento iniziale b) la riscossione di una entry fee c) il diritto di esclusiva sulla vendita in una determinata zona 7) i rischi per il franchisee possono dipendere da: a) mancato pagamento delle royalty b) politiche commerciali sbagliate da parte del franchisor c) locale inadeguato 8) le immobilizzazioni immateriali sono: a) beni a breve ciclo di utilizzo b) beni del capitale circolante c) beni che durano nel tempo 9) le attività finanziarie sono: a) immobilizzazioni finanziarie b) titoli a lunga scadenza c) titoli a breve scadenza 10) il capitale di terzi è rappresentato da: a) debiti di funzionamento e finanziamento b) solo debiti di finanziamento c) capitale apportato dall'imprenditore in fase di costituzione 11) il valore di un'immobilizzazione materiale a fine anno è dato: a) dal costo storico al netto del fondo ammortamento b) dal costo storico c) dalla differenza tra il costo storico e il valore nominale del bene 12) con il FIFO le scorte sono valutate: a) in base al costo di produzione b) in base al costo di acquisto più recente c) in base al costo di acquisto più remoto 13) un'operazione di acquisto produce: a) un costo misurato da un ricavo b) un costo misurato da una variazione finanziaria immediata o futura c) un costo misurato da un credito 14) il bilancio d'esercizio è chiaro quando: a) non contiene notizie false b) viene redatto conformemente agli schemi previsti da codice civile c) rispetta le esigenze degli stakeholder 15) il capitale proprio dell'impresa è formato da: a) patrimonio netto b) capitale sociale più riserve c) capitale sociale 16) i principi fondamentali stabiliti dalla clausola generale sono: a) chiarezza immodificabilità e competenza b) prudenza competenza e continuità c) chiarezza veridicità e correttezza 17) le voci dell'attivo dello stato patrimoniale civilistico si classificano in base: a) al ciclo di gestione dell'impresa b) alla destinazione economica dei beni c) alla scadenza dei crediti 18) il fido bancario: a) è una somma di denaro erogata in un'unica soluzione b) è un finanziamento a medio/lungo termine c) è l'ammontare massimo di credito che una banca può concedere ad un cliente 19) l'apertura di credito in c/c: a) può determinare uno scoperto di c/c corrente b) è un'operazione di smobilizzo crediti c) non determina l'addebito di interessi passivi per l'impresa 20) lo smobilizzo dei crediti commerciali consente di: a) eliminare il rischio di insolvenza del debitore b) incassare i crediti commerciali prima della scadenza c) ricevere un anticipo da enti pubblici sull'ammontare dei crediti commerciali 21) l'anticipo su fatture: a) consente all'impresa di ottenere un anticipo pari, in genere, all'80% dei crediti ceduti b) può riguardare anche fatture di acquisto c) consente di ottenere un anticipo pari all'intero importo della fattura 22) il contratto di leasing finanziario: a) permette l'utilizzo di un bene strumentale dietro concessione di garanzia b) permette l'utilizzo di un bene strumentale e di divenirne proprietario alla scadenza c) è una forma di finanziamento a breve termine

Theme

Options

Leaderboard

Switch template

Interactives

Restore auto-saved: ?